Sven Chartier

2,00

Cook_inc. 17

Pianeta Saturne

  • Testo di Alexandra Michot
  • Foto di Olivier Seignette

È una rivoluzione tranquilla. Ma pur sempre una rivoluzione. Una rivoluzione naturale, una rivoluzione vegetale, ma non solo. Da quando, nel settembre 2010, hanno aperto insieme il loro table-cave Saturne, Sven Chartier ed Ewen Lemoigne esercitano una forza d’attrazione fuori dalla norma sulla galassia mediatico-gastronomica. La recente assegnazione di una prima stella Michelin non c’entra. La presenza dello chef, capace di far gravitare attorno ai fornelli un nugolo di foodistas, nemmeno. I due soci erano sicuramente molto giovani – 24 e 26 anni – quando hanno aperto il locale, ma neanche questo spiega l’aura di cui gode il ristorante. Per cercare di svelare il mistero del pianeta Saturne, è stato necessario…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

 

Sven Chartier

2,00

Cook_inc. 17

Pianeta Saturne

  • Testo di Alexandra Michot
  • Foto di Olivier Seignette

È una rivoluzione tranquilla. Ma pur sempre una rivoluzione. Una rivoluzione naturale, una rivoluzione vegetale, ma non solo. Da quando, nel settembre 2010, hanno aperto insieme il loro table-cave Saturne, Sven Chartier ed Ewen Lemoigne esercitano una forza d’attrazione fuori dalla norma sulla galassia mediatico-gastronomica. La recente assegnazione di una prima stella Michelin non c’entra. La presenza dello chef, capace di far gravitare attorno ai fornelli un nugolo di foodistas, nemmeno. I due soci erano sicuramente molto giovani – 24 e 26 anni – quando hanno aperto il locale, ma neanche questo spiega l’aura di cui gode il ristorante. Per cercare di svelare il mistero del pianeta Saturne, è stato necessario…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)