Valter Kramar e la Slovenia

2,00

Cook_inc. 4

Il vino secondo Kramar

  • Foto di Fabio Pracchia
  • Foto di Lido Vannucchi

Verso Kobarid

Il respiro sospende il suo ritmo ogni volta che un confine viene avvicinato e varcato. È la reazione fisica allo svelarsi di un’altra dimensione, il tuffo in un elemento nuovo che per un attimo immobilizza l’istante esatto dell’epifania. Eppure il fiato non si interrompe ora che la macchina corre veloce sulla strada provinciale che da Prepotto ci porta a Kobarid, in terra slovena. Italia e Slovenia sono intrecciate in un abbraccio geografico indissolubile in grado di anestetizzare il rito del passaggio da uno Stato all’altro.

Fuori è il regno incontaminato di montagne, boschi verdi, fiumi in un insieme solido…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Valter Kramar e la Slovenia

2,00

Cook_inc. 4

Il vino secondo Kramar

  • Foto di Fabio Pracchia
  • Foto di Lido Vannucchi

Verso Kobarid

Il respiro sospende il suo ritmo ogni volta che un confine viene avvicinato e varcato. È la reazione fisica allo svelarsi di un’altra dimensione, il tuffo in un elemento nuovo che per un attimo immobilizza l’istante esatto dell’epifania. Eppure il fiato non si interrompe ora che la macchina corre veloce sulla strada provinciale che da Prepotto ci porta a Kobarid, in terra slovena. Italia e Slovenia sono intrecciate in un abbraccio geografico indissolubile in grado di anestetizzare il rito del passaggio da uno Stato all’altro.

Fuori è il regno incontaminato di montagne, boschi verdi, fiumi in un insieme solido…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)