Ángel Leon

2,00

Cook_inc. 22

Da Aponiente come è profondo il mare

  • Testo di Alexandra Forbes
  • Foto di Álvaro Fernández Prieto – cortesia Ristorante Aponiente
Quasi un giorno sì e uno no, al sorgere del sole, due Ángel León – padre e figlio – lasciano El Puerto de Santa Maria dove abitano, nell’estremità sudoccidentale della Spagna, e dalla Baia di Cadice partono verso lo Stretto di Gibilterra. Il mare è spesso agitato e la piccola barca a motore sussulta sulle gelide acque. Sigarette e musica a tutto volume aiutano ad allentare la tensione mentre i due osservano l’ecoscandaglio in cerca della preda. Sono implacabili cacciatori, fanno avanti e indietro con la barca fin quando sullo schermo non vedono che il jackpot è vicino.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Ángel Leon

2,00

Cook_inc. 22

Da Aponiente come è profondo il mare

  • Testo di Alexandra Forbes
  • Foto di Álvaro Fernández Prieto – cortesia Ristorante Aponiente
Quasi un giorno sì e uno no, al sorgere del sole, due Ángel León – padre e figlio – lasciano El Puerto de Santa Maria dove abitano, nell’estremità sudoccidentale della Spagna, e dalla Baia di Cadice partono verso lo Stretto di Gibilterra. Il mare è spesso agitato e la piccola barca a motore sussulta sulle gelide acque. Sigarette e musica a tutto volume aiutano ad allentare la tensione mentre i due osservano l’ecoscandaglio in cerca della preda. Sono implacabili cacciatori, fanno avanti e indietro con la barca fin quando sullo schermo non vedono che il jackpot è vicino.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)