Tsumura, Martinez, Schiaffino

2,00

Cook_inc. 2

THE FULL LIMA FOOD SCOPE

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Augusto Rebagliati e Daniel Silva

Di ritorno da Lima, ci sono cose che dalla testa non si tolgono più. La gente, la strada, la città. I mercati, i ristoranti. Essere dall’altro capo del mondo e ritrovare, tra etnie coabitanti, sprazzi e radici della Vecchia Europa, ma anche un altro modo di ragionare, d’intendere la cucina, come fattore di coesione sociale. Andare da Gastón Acurio, l’hombre che ha aperto la strada alla nuova cucina peruviana, mangiare nel suo ristorante, Astrid y Gastón, sedersi al tavolo di questo bastione della ricerca sulla cultura locale, le sue commistioni, le sue influenze, le sue contraddizioni, senza nulla sapere del lavoro di fondo, della sensibilizzazione delle classi popolari, del recupero di giovani emarginati, messi al bando dalla società – siamo in America Latina, non scordiamocelo…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Tsumura, Martinez, Schiaffino

2,00

Cook_inc. 2

THE FULL LIMA FOOD SCOPE

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Augusto Rebagliati e Daniel Silva

Di ritorno da Lima, ci sono cose che dalla testa non si tolgono più. La gente, la strada, la città. I mercati, i ristoranti. Essere dall’altro capo del mondo e ritrovare, tra etnie coabitanti, sprazzi e radici della Vecchia Europa, ma anche un altro modo di ragionare, d’intendere la cucina, come fattore di coesione sociale. Andare da Gastón Acurio, l’hombre che ha aperto la strada alla nuova cucina peruviana, mangiare nel suo ristorante, Astrid y Gastón, sedersi al tavolo di questo bastione della ricerca sulla cultura locale, le sue commistioni, le sue influenze, le sue contraddizioni, senza nulla sapere del lavoro di fondo, della sensibilizzazione delle classi popolari, del recupero di giovani emarginati, messi al bando dalla società – siamo in America Latina, non scordiamocelo…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)