Luigi Taglienti

2,00

Cook_inc. 21

Born to Cook

Identità Taglienti: rigore classico & istinto in-disciplinato

  • Testo di Lorenzo Sandano
  • Foto di Alberto Blasetti

Chissà cosa penserebbe Ronald Lee Ermey – AKA l’irascibile e sboccato Sergente Hartman di Full Metal Jacket (scomparso recentemente) – se si trovasse di fronte Luigi Taglienti. Magari sbraiterebbe, scrutandolo dal basso verso l’alto, vista la statura del nostro cuoco. Come con una recluta nel corpo speciale dei Marines. Azzardato forse, ma il profilo del talentuoso chef, potrebbe quasi combaciare con quello del Soldato Joker. Rigoroso, intrepido e riflessivo nei campi d’addestramento o in battaglia (ovvero ai fornelli). Al tempo stesso romantico, sensibile e sognatore, nel suo portamento elegante e il physique du rôle da modello. Di poche parole, ma sincero e crudo quando è il momento…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Luigi Taglienti

2,00

Cook_inc. 21

Born to Cook

Identità Taglienti: rigore classico & istinto in-disciplinato

  • Testo di Lorenzo Sandano
  • Foto di Alberto Blasetti

Chissà cosa penserebbe Ronald Lee Ermey – AKA l’irascibile e sboccato Sergente Hartman di Full Metal Jacket (scomparso recentemente) – se si trovasse di fronte Luigi Taglienti. Magari sbraiterebbe, scrutandolo dal basso verso l’alto, vista la statura del nostro cuoco. Come con una recluta nel corpo speciale dei Marines. Azzardato forse, ma il profilo del talentuoso chef, potrebbe quasi combaciare con quello del Soldato Joker. Rigoroso, intrepido e riflessivo nei campi d’addestramento o in battaglia (ovvero ai fornelli). Al tempo stesso romantico, sensibile e sognatore, nel suo portamento elegante e il physique du rôle da modello. Di poche parole, ma sincero e crudo quando è il momento…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)