Rodolfo Guzmán

2,00

Cook_inc. 6

RODOLFO GUZMÁN

LA CUCINA DELLA FINE DEL MONDO

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Araceli Paz

Conosciamo l’Homo Ridens che ha il rictus incollato in faccia quando firma libri e partecipa a programmi davanti alle telecamere della televisione. Frequentiamo da tempo immemore pure quello che sposta sempre meno la sua corpulenta stazza dalla reception del ristorante, tribuna dove salutare, tutta una vita durante, i clienti che prendono commiato. Ma continuiamo per fortuna a incappare in gente che prende le cose a cuore. Che salta dal letto la mattina senza sapere cosa gli capiterà fra capo e collo nel corso della giornata. Fa tutto in prima persona ma non dimentica mai di presentare la gente che gli sta intorno.

Sembrerà strano, ma la prima cosa che ti resta impresso, sbarcati a Santiago, è lo sguardo…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Rodolfo Guzmán

2,00

Cook_inc. 6

RODOLFO GUZMÁN

LA CUCINA DELLA FINE DEL MONDO

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Araceli Paz

Conosciamo l’Homo Ridens che ha il rictus incollato in faccia quando firma libri e partecipa a programmi davanti alle telecamere della televisione. Frequentiamo da tempo immemore pure quello che sposta sempre meno la sua corpulenta stazza dalla reception del ristorante, tribuna dove salutare, tutta una vita durante, i clienti che prendono commiato. Ma continuiamo per fortuna a incappare in gente che prende le cose a cuore. Che salta dal letto la mattina senza sapere cosa gli capiterà fra capo e collo nel corso della giornata. Fa tutto in prima persona ma non dimentica mai di presentare la gente che gli sta intorno.

Sembrerà strano, ma la prima cosa che ti resta impresso, sbarcati a Santiago, è lo sguardo…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)