Richie Lin, Long Xiong e Kai Ward

2,00

Cook_inc. 19

Mume fa Moma

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Sean Marc Lee

Richie Lin ha 38 anni e moglie e figli anche se, quando lo vedi, gliene daresti minimo minimo dieci di meno. Sembra appena uscito dalla tarda adolescenza. Ride e sgrana gli occhi, la vita dischiusa davanti a sé, calmo, ma scattante, i muscoli tesi sotto l’orlo dei suoi bermuda leggermente sfranti (qui a Taipei fa sempre una calura della malora). Sarebbe meno sorridente, meno confidente nella rosea prospettiva d’un impegno a lungo termine, del fai da te certosino giorno dopo giorno, se sapesse quel che – a lui e ai suoi due compari – sta per cadergli addosso. Appena gli avvoltoi della pubblicità, i marchettari del marketing, i ritardatari della penna e forchetta li localizzano sul GPS dei territori del possibile, saranno assaliti dalle orde dei postulanti.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Richie Lin, Long Xiong e Kai Ward

2,00

Cook_inc. 19

Mume fa Moma

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Sean Marc Lee

Richie Lin ha 38 anni e moglie e figli anche se, quando lo vedi, gliene daresti minimo minimo dieci di meno. Sembra appena uscito dalla tarda adolescenza. Ride e sgrana gli occhi, la vita dischiusa davanti a sé, calmo, ma scattante, i muscoli tesi sotto l’orlo dei suoi bermuda leggermente sfranti (qui a Taipei fa sempre una calura della malora). Sarebbe meno sorridente, meno confidente nella rosea prospettiva d’un impegno a lungo termine, del fai da te certosino giorno dopo giorno, se sapesse quel che – a lui e ai suoi due compari – sta per cadergli addosso. Appena gli avvoltoi della pubblicità, i marchettari del marketing, i ritardatari della penna e forchetta li localizzano sul GPS dei territori del possibile, saranno assaliti dalle orde dei postulanti.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)