Paul Cunningham

2,00

Cook_inc. 10

An Englishman in Denmark

  • Testo di Gualtiero Spotti
  • Foto di Anders Schønnemann

Sono un istrione…

“Well I suppose that my culinary background started with the simple love of food. Not good food I might add, just food in general”. Inizia così la biografia di Paul Cunningham, 45 anni, britannico originario dell’Essex trasferitosi in Danimarca verso la metà degli anni Novanta. I suoi ricordi più remoti si spingono sino all’infanzia, quando già era nata una passione incontrollabile per ogni cosa che fosse commestibile, rammentando i sapori genuini dei piatti di casa come la baked onion soup della madre, o il rice pudding che sempre adornava la tavola della classica brava famiglia inglese.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Paul Cunningham

2,00

Cook_inc. 10

An Englishman in Denmark

  • Testo di Gualtiero Spotti
  • Foto di Anders Schønnemann

Sono un istrione…

“Well I suppose that my culinary background started with the simple love of food. Not good food I might add, just food in general”. Inizia così la biografia di Paul Cunningham, 45 anni, britannico originario dell’Essex trasferitosi in Danimarca verso la metà degli anni Novanta. I suoi ricordi più remoti si spingono sino all’infanzia, quando già era nata una passione incontrollabile per ogni cosa che fosse commestibile, rammentando i sapori genuini dei piatti di casa come la baked onion soup della madre, o il rice pudding che sempre adornava la tavola della classica brava famiglia inglese.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)