Laura Marciani

2,00

Cook_inc. 17

Flesh & Light

Il canto in Cucina degli Angeli

  • Testo di Lorenzo Sandano
  • Foto di Andrea Di Lorenzo

Rintocchi di campane della piccola chiesa scandiscono il tempo, sotto la luce cristallina di Madonna degli Angeli. La strada scoscesa che conduce a questa minuscola frazione di Magliano Sabina, nelle campagne del Lazio, è tracciata da paesaggi Tolkieniani, aria pungente e profumo di camini accesi. Il campanile non ha ancora annunciato le nove del mattino quando arriviamo al ristorante, ma la cuoca è già all’opera al tepore di braci e fornelli, seguendo le note della voce roca e ascetica di Cohen. “Tu  mi vedi così, ma io sono scema sai. Creo i piatti solo con la musica”, tiene a metter in chiaro subito Laura Marciani, cuoca del Ristorante Hotel degli Angeli, mentre ci accoglie per la colazione con una ricotta di pecora di impareggiabile freschezza…

(scarica il PDF per continuare a leggere)

Laura Marciani

2,00

Cook_inc. 17

Flesh & Light

Il canto in Cucina degli Angeli

  • Testo di Lorenzo Sandano
  • Foto di Andrea Di Lorenzo

Rintocchi di campane della piccola chiesa scandiscono il tempo, sotto la luce cristallina di Madonna degli Angeli. La strada scoscesa che conduce a questa minuscola frazione di Magliano Sabina, nelle campagne del Lazio, è tracciata da paesaggi Tolkieniani, aria pungente e profumo di camini accesi. Il campanile non ha ancora annunciato le nove del mattino quando arriviamo al ristorante, ma la cuoca è già all’opera al tepore di braci e fornelli, seguendo le note della voce roca e ascetica di Cohen. “Tu  mi vedi così, ma io sono scema sai. Creo i piatti solo con la musica”, tiene a metter in chiaro subito Laura Marciani, cuoca del Ristorante Hotel degli Angeli, mentre ci accoglie per la colazione con una ricotta di pecora di impareggiabile freschezza…

(scarica il PDF per continuare a leggere)