Del Cambio – Backstage

2,00

Cook_inc. 15

Backstage – Storie di cucina mai raccontate 

  • Testo di Lorenza Fumelli
  • Foto di Bob Noto

Un piatto vuoto. Sporco, leccato. Straziato a volte, apprezzato si spera o semplicemente avanzato. Un piatto vuoto è il punto d’arrivo. È il sipario che scende, è l’espressione di un giudizio immediato e insindacabile. Un piatto vuoto che arriva al lavapiatti tra le mani di un commis è la sintesi estrema del lavoro di ogni chef, sous-chef, chef saucier, cuoco di partita. Di ogni cameriere, maître e sommelier. E se le luci dei riflettori si accendo solo per pochi di loro, il merito per quel piatto vuoto è di tutti. Backstage dà una ribalta a chi non ce l’ha, perché un ristorante non si riduce al nome di uno chef blasonato, ma è la sintesi di mille storie diverse, nascoste e ancora mai raccontate.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Del Cambio – Backstage

2,00

Cook_inc. 15

Backstage – Storie di cucina mai raccontate 

  • Testo di Lorenza Fumelli
  • Foto di Bob Noto

Un piatto vuoto. Sporco, leccato. Straziato a volte, apprezzato si spera o semplicemente avanzato. Un piatto vuoto è il punto d’arrivo. È il sipario che scende, è l’espressione di un giudizio immediato e insindacabile. Un piatto vuoto che arriva al lavapiatti tra le mani di un commis è la sintesi estrema del lavoro di ogni chef, sous-chef, chef saucier, cuoco di partita. Di ogni cameriere, maître e sommelier. E se le luci dei riflettori si accendo solo per pochi di loro, il merito per quel piatto vuoto è di tutti. Backstage dà una ribalta a chi non ce l’ha, perché un ristorante non si riduce al nome di uno chef blasonato, ma è la sintesi di mille storie diverse, nascoste e ancora mai raccontate.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)