Christian Milone

2,00

Cook_inc. 4

CHI VUOL ESSER MILONARIO?

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Bob Noto

C’è chi correndo sui campi di calcio per poco mancava la sua carriera di soubrette televisiva. C’è, invece, chi corre ogni giorno tra due servizi al ristorante per ossigenarsi l’immaginazione. Ma non tutti si chiamano Gordon Ramsay o Michel Bras. Nella vita le scelte sono, più spesso di quanto sembri, definitive.

Prendete Christian Milone per esempio. Lui, la bicicletta la tiene oramai in garage appesa al chiodo. Tra moto e vespe d’epoca, collezione privata del Pater Familias, vero asso dei motori. E bolidi da corsa, sfizio e ripicca contro un mondo che per Milone va troppo a rilento. Mancò magari il suo destino di ciclista agonista, provando sulla sua pelle i limiti corporali dello sprinter contro tutti.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Christian Milone

2,00

Cook_inc. 4

CHI VUOL ESSER MILONARIO?

  • Testo di Andrea Petrini
  • Foto di Bob Noto

C’è chi correndo sui campi di calcio per poco mancava la sua carriera di soubrette televisiva. C’è, invece, chi corre ogni giorno tra due servizi al ristorante per ossigenarsi l’immaginazione. Ma non tutti si chiamano Gordon Ramsay o Michel Bras. Nella vita le scelte sono, più spesso di quanto sembri, definitive.

Prendete Christian Milone per esempio. Lui, la bicicletta la tiene oramai in garage appesa al chiodo. Tra moto e vespe d’epoca, collezione privata del Pater Familias, vero asso dei motori. E bolidi da corsa, sfizio e ripicca contro un mondo che per Milone va troppo a rilento. Mancò magari il suo destino di ciclista agonista, provando sulla sua pelle i limiti corporali dello sprinter contro tutti.

(Scarica il PDF per continuare a leggere)