Antonia Klugmann

2,00

Cook_inc. 17

Because the night belongs to lovers

La storia di Antonia Klugmann e Romano De Feo, nascosti del Collio per poter sognare in pace.

  • Testo di Paolo Vizzari
  • Foto di Fabrice Gallina

“Solo perché la gente non ti vede o non vede ciò che fai, non significa che non esisti”.

È la risposta di Patti Smith a David Fricke di Rolling Stone, che le ha appena chiesto come sia stato sparire dalle scene per l’intera durata degli anni ’80, riferendosi all’isolamento nomade in compagnia di marito e figlio che la sacerdotessa maudit del rock si è imposta prima di tornare e scuotere il 1988 con i versi incendiari di People Have the Power. Fricke riattacca domandandole se in quel periodo non le fossero mancati gli stimoli e la vitalità del Village che l’avevano sorretta agli inizi della carriera, ma Patti si accende una sigaretta e rompe il fumo della prima boccata con una frase che la racconta tanto bene da sembrare il ritornello…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)

Antonia Klugmann

2,00

Cook_inc. 17

Because the night belongs to lovers

La storia di Antonia Klugmann e Romano De Feo, nascosti del Collio per poter sognare in pace.

  • Testo di Paolo Vizzari
  • Foto di Fabrice Gallina

“Solo perché la gente non ti vede o non vede ciò che fai, non significa che non esisti”.

È la risposta di Patti Smith a David Fricke di Rolling Stone, che le ha appena chiesto come sia stato sparire dalle scene per l’intera durata degli anni ’80, riferendosi all’isolamento nomade in compagnia di marito e figlio che la sacerdotessa maudit del rock si è imposta prima di tornare e scuotere il 1988 con i versi incendiari di People Have the Power. Fricke riattacca domandandole se in quel periodo non le fossero mancati gli stimoli e la vitalità del Village che l’avevano sorretta agli inizi della carriera, ma Patti si accende una sigaretta e rompe il fumo della prima boccata con una frase che la racconta tanto bene da sembrare il ritornello…

(Scarica il PDF per continuare a leggere)