Cook_inc. 29 – Luglio 2021

35,00

ESTATE ITALIANA

Luciano Monosilio – Luciano Cucina Italiana a Roma

Carol Choi e Francesco Scarrone – Rantan Farmhouse a Trausella (TO)

Carlo Cracco – Ristorante Cracco Portofino

Marco Ambrosino – 28 Posti a Milano

Fabrizia Meroi – Ristorante Laite a Borgata Hoffe, Sappada (UD)

Luigi Zoli – Distribuzione Gitana

Le Valli del Trentino

Anna Corai – Portfolio

Roberta Pezzella – Pezz de Pane a Frosinone (FR)

Ristorante Controvento a Porto Sant’Elpidio (FM)

Officina didattica con Alma – la Pizza Contemporanea

 

 

COD: 1117-1-1 Categoria:

ESTATE ITALIANA 

Sotto il cielo di un’estate italiana, Cook_inc. 29 vi porterà a zonzo per il Bel Paese a scoprire nuove storie d’eccezione, un itinerario insolito per le vacanze italiane a venire. 

Sulle ali di una farfalla planerete a Sappada, al ristorante Laite, un luogo dell’anima, fuori dal tempo e dallo spazio, casa di Fabrizia Meroi chef curiosa dalla forza di volontà impressionante. Nelle valli incantate del Trentino orientale riscoprirete il gusto dell’altitudine e della sua diversità di microclimi in sei indirizzi cardine della nuova cucina trentina. A Trausella in Valchiusella vi lascerete conquistare dall’ospitalità rurale di Carol e Francesco nella loro farmhouse Rantan, nido di sogni e amore. 

Dalle Alpi scenderete al mare con un’imboscata a Portofino per la nuova apertura in Riviera di Carlo Cracco. Di mare e di terra, una temeraria immersione culturale che mette in risalto la ricchezza e le differenze della tradizione ligure tra Levante e Ponente. Cambierete versante per andare da Controvento, sul Mar Adriatico a Porto Sant’Elpidio, da quattro ragazzi, pacati nei modi ma determinatissimi nelle idee che con la loro attività dimostrano che le cose si possono (e forse si devono) fare in un altro modo. Circumnavigherete il Mediterraneo con Marco Ambrosino, chef del 28 Posti a Milano, che incrocia senza retorica sapori e tradizioni del Mare Nostrum con la passione dell’antropologo e l’ostinazione dello sperimentatore. Da Luciano (Monosilio) passerete delle vacanze romane alternative in un’oasi di pace al riparo dal caos, con la cucina che fa rombare Roma. 

Prenderete la Via Emilia con Gigi Gitano, all’anagrafe Luigi Zoli, poliedrico personaggio dalle mille attività che ruotano intorno al mondo dei vini vivi e alle persone che lo compongono. In Valsamoggia incontrerete Federico Orsi, contadino e vignaiolo del futuro che crede nella diversità non come un limite ma come un valore. Nel cuore di Frosinone vi immergerete nel laboratorio senza filtri di Roberta Pezzella, in sospensione tra una boulangerie d’Oltralpe e un antico panificio che profuma di provincia italiana. Volerete sulle ali della fantasia di Anna Corai, giovane fotografa eccentrica gastrocentrica. Infine approfondirete il mondo della pizza contemporanea con Alma e il MAM Franco Pepe. 

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg