Roberta Virgilio

2,00

Cook_inc. 24

Come solo una donna sa fare

Roberta Virgilio a Proloco Trastevere a Roma e il suo percorso per arrivarci.

  • Testo e foto di Gabriele Stabile

La mia generazione (nati alla metà degli anni settanta) è stata l’ultima in grado di produrre degli autentici Holden. E infatti, adesso che il giovane H. è sulla quarantina e siamo un pochino stanchi, il mondo sta diventando un postaccio fetido. Scendi in strada e guardali: di quelli in macchina più della metà stanno col telefonino in mano mentre guidano. La dissociazione tra l’identità social e quella reale (per chi tollera ancora di averne una) è totale. Tutti col broncio, lo strabismo di Venere, il capello fatto, il tatuaggio. Tutti iper-presenti, che sgomitano e sorpassano per esserci. Tutti con il sito e l’ufficio stampa prima di aver tagliato la prima cipolla.

 

(Scarica il PDF per continuare a leggere)