Cook_inc. 24

La saga familiare dei Fiandino a Villafalletto

La saga familiare dei Fiandino a Villafalletto ha inizio nel 1920 quando Magno Fiandino, margaro appena trentenne, si trasferisce dalla Valle Stura in cerca di un luogo migliore per le sue vacche da latte. Una scelta mirata per le caratteristiche naturali, fisiche e climatiche della zona che creano le condizioni ottimali per produrre latte di qualità superiore e per stagionare i formaggi.
Quella dei Fiandino è una lunga storia di famiglia – con antenati margari già nel 1700 – attualmente alla terza generazione a Villafalletto, con la quarta che già si prepara a prendere le redini dell’azienda.


Una famiglia di casari che negli anni ha cambiato linea di produzione arrivando a produrre quasi il 100% dei propri formaggi senza caglio animale; riprendendo l’idea (e le prove) di Magno Fiandino di coagulazione con caglio vegetale applicandola anche a formaggi vaccini a pasta dura e a lunga stagionatura.


“Quando il cardo caglia” è l’articolo scritto da Serena Guidobaldi su Cook_inc. 24, con le fotografie di Davide Dutto, che racconta la storia di Fattorie Fiandino che nel 2020 compiono 100 anni. Abbiamo deciso di regalarvi la versione Pdf dell’articolo (scaricabile al link qui sotto).
Tanti auguri Fattorie Fiandino in Piemonte!

Per leggere l’articolo completo clicca qui